Seleziona una pagina

BLOG

Nuovi Farmaci a Base di Testosterone

Il testosterone undecanoato iniettabile è ora disponibile nelle nostre farmacie.
E’ un prodotto profondamente innovativo rispetto al testosterone iniettabile finora disponibile in quanto non sottopone il Paziente a dosaggi eccessivi e discontinui e possiede una grande comodità di impiego.
Questo tipo di testosterone – undecanoato – è presente in commercio da molti anni in forma di pillole, ma la somministrazione per bocca presenta grosse difficoltà di assorbimento del prodotto che di fatto ne limitano moltissimo l’impiego. 
La particolare nuova formulazione iniettabile garantisce concentrazioni stabili di ormone nel sangue e quattro fiale intramuscolari coprono un intero anno di terapia. In pratica si somministra una fiala intramuscolare ogni tre mesi.

Essendo un prodotto a lunga permanenza nell’organismo, occorre verificare con attenzione le possibili controindicazioni prima dell’impiego, affidandosi ai consigli dello specialista. E’ assolutamente sconsigliabile un impiego “fai da te” !
Può essere utilizzato in tutte le condizioni di ipogonadismo, vale a dire in presenza di ridotti livelli sanguigni di testosterone e di sintomi sessuali quali la disfunzione erettile e il ridotto desiderio sessuale e anche di sintomi generali quali facile stanchezza, ridotta forza muscolare, minore capacità di concentrazione mentale etc.
Non dimentichiamo infatti che il testosterone non serve solo alla sfera sessuale e riproduttiva, ma è un ormone importante per le ossa, la muscolatura, la produzione di globuli rossi, il mantenimento della massa magra etc.
In pazienti affetti da deficit erettile e bassi livelli di testosterone, l’iniezione trimestrale puo’ essere affiancata con successo ai farmaci orali per l’erezione.
Il costo è decisamente elevato rispetto ai vecchi prodotti iniettabili a base di testosterone, ma i vantaggi in termini di efficacia e di sicurezza sono altrettanto elevati.
Rispetto comunque al testosterone in gel transdermico – terapia validissima attualmente molto utilizzata – presenta costi più contenuti, oltre naturalmente alla comodità di impiego : il gel transdermico va applicato ogni mattina ed ha un costo giornalierodi 2,10 euro ; del nuovo testosterone undecanoato intramuscolo si somministra una fiala ogni tre mesi, pari ad un costo giornaliero di 0,80 euro.

L’esperienza personale nell’impiego clinico del nuovo testosterone è decisamente positiva. Molti pazienti riferiscono una migliore risposta terapeutica al confronto di altre terapie con testosterone eseguite in passato, in particolare in termini di ripristino del desiderio sessuale. I controlli di laboratorio eseguiti durante terapia indicano ottimi livelli ematici di ormone ed ottima tollerabilità. 
Sempre di recente introduzione in farmacia , il testosterone gengivale (3-oxoandrostene derivato, androstene )
E’una nuova formulazione consistente in una piccola pastiglietta che aderisce alla mucosa gengivale e rilascia l’ormone . Si applica nelle ore notturne e una volta che il paziente ha imparato qualche piccolo accorgimento per la corretta applicazione, risulta assai pratica. La concentrazione del testosterone nel sangue è costante e i costi sono piuttosto contenuti (costo giornaliero di terapia: circa 0.30 euro)

4 + 11 =

L'Autore, nel rispetto assoluto dell'attuale normativa sulla "privacy" (legge 675/96 e successivo D. Lgs. 196/03), si impegna a non diffondere in alcun modo gli indirizzi e-mail dei lettori corrispondenti. La generica corrispondenza email del sito riguardante la richiesta di informazioni ha accesso protetto ed è esclusivamente e personalmente gestita dal dott Giorgi: i contenuti, anche se anonimi, non sono mai archiviati nè pubblicati in alcun modo.
• Privacy Policy •

informazioni generali

studi

Paolo Michele Giorgi, specialista in Andrologia ed Endocrinologia (iscriz. all'Ordine dei Medici della Provincia di Lucca n°1744 del 11.6.'86, codice Regione Toscana n° 754960)